Come nasce

Nella verde Umbria, tra le dolci colline che si dipanano a ridosso dei Monti Martani, al centro di un territorio ad alta vocazione enologica e olivicola, la nostra famiglia conduce da 4 generazioni diversi appezzamenti di terreno per un totale di circa 600 ulivi delle cultivar tipiche (Moraiolo, Leccino e Frantoio) dai quali ottiene un olio genuino, con profumi e sensazioni uniche. Potendo attingere ad un pozzo irriguo di proprietà, le nostre piante non soffrono troppo gli stress dovuti alla mancanza di piogge, e così, anche in stagioni siccitose le olive crescono e maturano in maniera regolare, assicurando un prodotto di elevato standard qualitativo.

Raccolta e Frangitura

Le olive raccolte vengono pulite e selezionate manualmente, togliendo foglie e rametti e poi poste in cassette arieggiate al riparo dal sole e dal calore, in attesa di essere inviate a fine giornata al frantoio.
Una volta arrivate al frantoio, le olive vengono dapprima lavate accuratamente con piccoli getti d'acqua, al fine di rimuovere tutte le impurità per poi essere avviate al processo di estrazione a freddo che consentirà di avere un prodotto che sarà poi immesso in appositi contenitori igienizzati in acciaio inox, in attesa di essere assoggettato ai prelievi e controlli previsti dal Disciplinare Dop Umbria.

Analisi e Confezionamento

Dopo aver ottenuto gli esiti delle analisi di laboratorio, attestanti i livelli di acidità libera, il numero di perossidi e polifenoli, oltre alle risultanze dell'esame delle caratteristiche organolettiche (c.d. Panel Test) l'olio viene confezionato in recipienti di vetro e banda stagnata, totalmente riciclabili, così da ridurre al minimo l'impatto
ambientale.

Scheda Tecnica - Analisi e Panel Test